ennesimo cane maltrattamento

Visualizzazione di GEA - ROTT..jpg Sequestrato dalle Guardie Zoofile LAC Padova  ennesimo cane per maltrattamento  – 

 foto di GEA 
Sequestrato dalle guardie zoofile della LAC di Padova un cane femmina razza rottweiler  di nome Gea.
Erano giunte diverse segnalazioni di condomini stanchi di sentire il cane piangere perché picchiato all’interno dell’appartamento della tale B.O.  A detta degli stessi inquilini il fatto si protraeva da almeno un anno ed il povero cane subiva percosse quotidiane solo perché doveva vivere in uno spazio ristretto senza possibilità di uscire frequentemente all’esterno ad espletare i propri bisogni. In effetti il cane veniva propriamente usato solo per fare cuccioli a ripetizione che evidentemente rappresentavano un’entrata economica per la proprietaria. Ci sono volute diverse settimane per le guardie per sentire e verbalizzare di nascosto tutti gli inquilini che potevano sapere ma che impauriti non avevano ancora parlato. Una volta ottenuta l’autorizzazione dal GIP per effettuare il sequestro preventivo , le guardie si sono presentate con i carabinieri della stazione di Padova e con due veterinari presso l’abitazione della B.O. ed hanno prelevato l’animale. Veniva consegnato immediatamente ad una famiglia per il recupero psico fisico e la B.O veniva denunciata per maltrattamento art. 544 ter C.P.
Le guardie precisano che ultimamente i casi di maltrattamento in appartamento stanno aumentando in modo esponenziale e consigliano a chi vuole prendersi un cane di valutare bene presso un esperto che le caratteristiche del cane siano compatibili con i luoghi in cui dovranno essere detenuti pensando che sono anch’essi esseri senzienti e non giocattoli da utilizzare quando si ha voglia.
ennesimo cane maltrattamentoultima modifica: 2014-11-20T01:40:15+01:00da modaefashion
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento