Quattrozampeinfiera a Roma sabato 18 e domenica 19 marzo

www.quattrozampeinfiera.it
Sarà la capitale ad ospitare  sabato 18 e domenica 19 marzo Quattrozampeinfiera il più importante e divertente evento dedicato a micio e fido e ai loro padroni

Nel weekend a Roma: Agility, Aquadog  e i cani e i gatti più belli del mondo
Oltre 20 razze. Gare di abilità e bravura, coreografie in aria, servizi, prodotti, spettacoli, gare, sport, eventi, shopping, formazione e informazione

www.quattrozampeinfiera.it

 Chi ha un amico a quattro zampe, può preparare la valigia e godersi un bel week end a Roma. Nel fine settimana (sabato 18 e domenica 19 marzo, Fiera di Roma) arriva Quattrozampeinfiera, la “due giorni pet friendly” più famosa d’Italia, con i gatti e i cani più belli del mondo.

Un’esposizione di oltre 20 razze che offrirà la possibilità di osservare da vicino il variopinto mondo dei gatti e dei cani, di scoprirne le curiosità e le stranezze e di assistere alla proclamazione dei Best of Best selezionati da una giuria esperta. Un modo per fare la giusta informazione e capire quale razza è più adatta al proprio stile di vita.

A contendersi il titolo esemplari provenienti dai quattro angoli della terra, tra cui, per i cani sfilerà lo Bedlington Terrier  –  che ricorda vagamente una pecora – il  Dogue de Bordeaux – nato purtroppo per combattere ma oggi usato come cane da difesa e di famiglia –  e l’Akita Americano  – il grande cane giapponese; mentre per i gatti il Maine Coon – il micione gigante dal cuore buono –  il Turco Van – che ama l’acqua – il Bengal – il gatto leopardo –  e il British – il gatto a pelo corto più diffuso in Europa.

La rassegna e la competizione felina è a cura di Anfi e la doppia esposizione regionale cinofila – Enci –  è a cura del Kennel Club Roma e Gruppo cinofilo Viterbo.

Nella due giorni, inoltre,  si terrà il Campionato italiano di Toelettatura Sportiva individuale e a squadre CSEN.

Ma non solo gare e abilità, Quattrozampeinfiera ha in serbo molto altro. Come lo spettacolo Les chats noires della compagnia Cafelulé, il suggestivo show di coreografie verticali. L’appuntamento è dedicato ai gatti neri, alla loro bellezza, carattere ed eleganza. Un appuntamento imperdibile, in programma 4 volte al giorno, dedicato alla danza contemporanea che si concentra nell’essenza del movimento felino regalando una suggestiva scenografia in movimento.

Insomma, questo sabato e questa domenica, sarà un meraviglioso weekend dedicato al padrone e al suo amico fidato per divertirsi insieme, giocare in acqua, correre all’aperto o fare shopping. Sono tante infatti le attività sportive organizzate a misura di quattrozampe: DiscDog, AquaDog, CaniCross e DogScooter by MyFootBike, AgilityDog.  E diversi i prodotti da acquistare direttamente dalle aziende più rinomate di pet food: accessori, prodotti per la salute, integratori, servizi innovativi e di tendenza.

 Alla due giorni romana  seguiranno altre tre tappe: Milano, 10 e 11 giugno, Napoli, il 23 e 24 settembre e Padova, 11 e 12 novembre. (www.quattrozampeinfiera.it).

Quattrozampeinfiera è un evento unico nel suo genere, che anticipa le mode per soddisfare sempre le richieste degli utenti.  Un luogo in cui poter interagire con i player di settore per confrontarsi e migliorare la qualità della vita col proprio “amico peloso”.

Organizzato da 5 anni dalla società Tema Fiere e pensato per essere a misura di cani e gatti. L’unico al quale partecipare col proprio amico fidato.

L’ingresso alla fiera per tutte e quattro le tappe è a pagamento. Prevendita on line € 7, scaricando il Buono Sconto dal sito Internet www.quattrozampeinfiera.it  € 8.

Prezzo intero € 11. Ingresso gratuito per i bambini 0-10 anni, cani e gatti.

Orari – Sabato e Domenica 10-19.

Per informazioni è possibile mandare una email info@quattrozampeinfiera.it
telefonare al numero 0362 334242 o visitare il sito  www.quattrozampeinfiera.it

PROGRAMMA:
http://www.quattrozampeinfiera.it/it/le-tappe/roma.html

Quattrozampeinfiera a Roma sabato 18 e domenica 19 marzoultima modifica: 2017-03-17T08:34:13+00:00da modaefashion
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento